http://www.mercantedirimedi.com

Versione ad alta accessibilità

<< torna alla versione normale

Il primo storico negozio esclusivo di vendita on line delle creazioni di Paolo Chiari del Mondo Magico e della Mucca Alice. Tutto il catalogo di Paolo Chiari Firenze disponibile subito: il magico mondo di gnomi, elfi, maghi e troll, articoli per la cucina e la casa, bomboniere per matrimoni, lauree, battesimi con gli allegri animali in miniatura.

 Un inchino, Viandante. Ti trovi al Mercato di Pfoll nelle Terre di Kfoorp e questo e' il mio banco dei Rimedi. Prenditi il tuo tempo e visita queste Terre con calma. Vi sono immagini da ammirare, leggende da imparare e riti da rispettare. Chiunque tu sia, per qualsiasi motivo tu sia capitato qui, ti prego, sii cauto: chi varca i confini delle Terre di Kfoorp ne ritorna cambiato, alle volte piu' incline alla magia, altre volte piu' superstizioso ma sempre, dico sempre, piu' allegro (ehm.. la Mucca Alice di Paolo Chiari alle volte reclama i suoi spazi..).Come sempre un augurio di splendidi giorni. Pace.




^ Torna al menu
7148
7148 - Adacabrac, Mago Bicefalo


Mago Adacabrac Paolo Chiari

Nella famosa battaglia di Kfoorp i due potenti maghi rivali Adàc di Longum e Abràc di Sforfh rimasero orrendamente mutilati.


Le asce dei bestiali Snoorghf amputarono il braccio sinistro e la gamba destra al piccolo Adàc dalla barba nera, e il braccio destro e la gamba sinistra di Abràc il saggio.


I due maghi erano sì immortali, ma si trovavano in condizioni di estremo disagio e dovevano ricorrere alla magia per le cose più banali, come prepararsi un caffè o fare due passi nella foresta. Così misero saggiamente al bando le loro rivalità professionali e si unirono in un solo corpo, dando vita al più formidabile mago mai esistito nel regno di Ghempfwall, Adacabràc, il Mago Bicefalo.


Il temuto Bastone della Rana è una sicura protezione da ogni maleficio, dagli spiriti malvagi, dalle negatività di ogni genere, compreso il più potente malocchio.


L'amuleto solare attrae ogni influsso positivo, portando fortuna e benessere, insieme al magico copricapo tricornuto che esaudisce i desideri di chi lo tocca.


Un consiglio: considerate Adacabràc come una sola persona, non lodate o ringraziate i due maghi separatamente ed evitate in ogni modo di stuzzicare rivalità mai del tutto sopite. E soprattutto non chiedete mai chi abbia avuto l'idea di unirsi, provochereste una lite furibonda dalle imprevedibili conseguenze.


 


Il mago Abracabrac misura 14cm x 10cm





orologio_m.a._zia_gigia - [1707340 bytes]
orologio_m.a._zia_gigia - [1707340 bytes]

^ Torna al menu