3086

3086 - Muhrponf troll baciato dalla sorte

Troll Muhrponf Paolo Chiari

Si dice che della curiosa relazione fra la sorella del re degli Elfi Ehfimbil fuggita sull'Isola di Tumbel con un Orco detto Hupyummel (in elfico "dal lungo yummel", espressione di cui rimane tutt'oggi oscuro il significato della parola yummel), nascessero quattro figli maschi assai somiglianti a Troll, dagli spiccati poteri magici. Pare che siano sempre rimasti sull'Isola riuscendo a convivere senza venire alle mani, cosa insolita per i fratelli di qualsiasi specie e che sottolinea la straordinarietà di soggetti.

 

Muhrponf, baciato dalla sorte

La sua fama di attrarre la fortuna risale a quando da giovane, passeggiando nei boschi scivolò su un raro esemplare di Hummplop, fungo velenosissimo a forma di supposta, che si infilò nell'orifizio posteriore del gigantesco e tremendo Drago Kroampell, uccidendolo all'istante proprio mentre stava per carbonizzare con una alitata il ricchissimo re Ohazgol II, che, disarcionato e inerme e in procinto di morire stava esclamando "Tutto ciò che possiedo possa averlo chi ucciderà quasta maledetta bestia!", e vicino la regina sua moglie, la bellissima Ehrtzmon, gridava piangendo "Darei in sposa mia figlia diciassettenne anche al primo Troll che passa purchè mio marito si salvi!", il tutto mentre passava di lì un notaio.

Ehrtzpup, che era anche più bella della madre, divenne così la prima moglie di Muhrponf, mentre il re Ohazgol II finì a coltivare l'orto e Ehrtzmon si occupava della cucina.

Potentissimo nell'attrarre la fortuna, procura denaro, amore e successo se ben trattato. Niente è al di fuori della sua portata, in particolare la buona sorte in giochi e lotterie.

 

Muhrponf  misura 13cm di altezza

Questa creazione ha trovato dimora e ora non è più disponibile
Home|credits | mappa | versione ad alta accessibilità | photo gallery | ricerca | RSS | iPhone | guestbook | iphone | google gadget | facebook $$('h1.titolo').each(function(a){a.insert({after:'
'});}); $$('#princ span.bottom').each(function(a){ while(a.next()) $$('div.contenitore')[0].insert(a.next()); }); $$('#order').each(function(a){ $$('div.contenitore')[0].insert(a); }); $$('.ord_undisp').each(function(a){ $$('div.contenitore')[0].insert(a); }); $$('div.navigator_art').each(function(a){ $$('div.contenitore')[0].insert(a); }); $$('div.contenitore')[0].insert('
');} catch(er){}
flag it flag en
Valid XHTML 1.0! Valid CSS! RSS Linkomm - SEO Web Agency Torino Customizer