Ossa di orco

CODICE7181

Nelle caverne che si aprono numerose sulle pendici scoscese dell'alto corso del fiume Gorp si trovano anche oggi numerosi depositi di ossa degli Orchi del Gorpfwall, stirpe rozza che non conosce l'usanza del seppellire i propri morti ma li ammucchia in maleodoranti anfratti adibiti a questa macabra funzione. 
La polvere che si ottiene da queste ossa è un grande amuleto di potenza, usato tradizionalmente dagli Gnomi del Gempfwall da tempi immemorabili. Un pizzico sparso sulla porta delle abitazioni vi impedisce l'ingresso di malintenzionati e spiriti malvagi, proteggendone dalle influenze chi vi abita
Gli gnomi se ne cospargevano le mani prima di andare in battaglia e si può fare lo stesso prima di recarsi al lavoro, a un same, a un incontro col direttore di banca. Portarne un pizzico in valigia assicura viaggi piacevoli e sicuri. Soffiare leggermente su questa polvere creerà una persistente bolla di positività che vi accompagnerà a lungo con sorprendenti effetti benefici. 
Non va tuttavia confusa con un'altra polvere in uso presso gli Elfi del Nord, che viene inalata col naso e che ha tutt' altra origine.

Le Pozioni Magiche sono contenute in barattolini di vetro artigianale, hanno il tappo in sughero e le applicazioni in marmoresina dipinta a mano.
Misurano circa 12x4 cm e sono accompagnate da una pergamena che ne illustra la leggenda e ne indica le proprietà magiche e i modi d'uso.


Altri prodotti in "Le Pozioni Magiche"